Fagnano Castello

Cc filmano sesso a parco,denuncia amanti

Fanno sesso in un parco pubblico in pieno giorno, ma vengono sorpresi dai carabinieri i quali, per documentare il reato da sanzionare, girano un filmato con lo smartphone che, però, per cause in corso di accertamento, diventa pubblico e virale in rete. Il fatto è accaduto in un parco pubblico di Rende, in provincia di Cosenza. I due amanti, entrambi professionisti, dopo la diffusione del video via chat, hanno presentato una denuncia per violazione della privacy alla Procura della Repubblica di Cosenza, che ha aperto un'inchiesta sulla vicenda. I due amanti, sorpresi svestiti mentre stavano consumando l'atto sessuale, sono riconoscibili dalle immagini del video.

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie